mining

Cerca nel blog

Cosa stai cercando? Trovalo su Moneypedia

Cerca nel blog

1 febbraio 2013

L'odore dei soldi - Piccola filosofia del denaro da Platone e Wall Street



Quando ero giovane pensavo che il denaro e il potere mi avrebbero reso felice. Avevo ragione (Oscar Wilde)
Non voglio conquistare l’immortalità grazie al mio lavoro. Voglio conquistarla non morendo (Woody Allen)
Il denaro è come il letame, che non serve se non è sparso (Francesco Bacone)
Fa’ denaro, onestamente se puoi. Se no, in qualsiasi modo (Orazio)
Il denaro da solo non basta per essere infelice (Peter Falk)




Queste sono soltanto alcune delle citazioni letterarie e filosofiche - che vanno da Aristotele a Marx, da Plauto a Oscar Wilde, fino a Ennio Flaiano e Woody Allen - per raccontare il denaro, "agitatore di sentimenti, aspirazioni, sogni" contenute nel libro L’odore dei soldi e classificate in quattro sezioni: Il denaro, La Borsa e l’investimento, Ricchezza e povertà e Regole di sopravvivenza per chi fa affari. L'autore di questa gustosa raccolta è il broker e investitore di Borsa Pietro Di Lorenzo, napoletano classe 1976, che da buon letterato e cugino dello scrittore Alessandro Piperno, coltiva anche buone letture.

"Nel mio lavoro quotidiano di trader sui mercati finanziari le parole che ascolto più spesso sono denaro, affari, rialzi, ribassi - racconta Di Lorenzo - Sebbene i mercati siano sempre più tecnologici ed evoluti, nell’ambiente finanziario girano da anni decine di detti, frasi, proverbi che vengono tramandati nel tempo, diventando una sorta di patrimonio orale condiviso e rimanendo attuali”. Ed ecco così l'idea di collezionarli e di raccoglierli in un volume che "attraverso l’arguzia e la sintesi tipica di un detto o aforisma, riassuma una vera e propria piccola filosofia portatile del denaro".

Per leggere un'anteprima clicca qui 
Per acquistarlo  
L'odore dei soldi. Piccola filosofia del denaro da Platone a Wall Street
Pietro Di Lorenzo è anche responsabile dei contenuti di sostrader.it, portale finanziario dedicato all'investitore non professionista, che merita senz'altro almeno una visita, ed anche un posto fra i bookmark :-)

Nessun commento:

Follow by Email

sotam